Web Marketing Napoli. Crea la tua Strategia Personalizzata

web marketing napoli

Stai cercando un'agenzia di web marketing a Napoli?

Se vuoi chiedere informazioni o rivolgerti a un team di professionisti contattaci, oppure continua a leggere per scoprire cos'è il web marketing e come si crea una strategia personalizzata di marketing online in grado di generare fatturato.

Web Marketing: hai bisogno di una strategia personalizzata

Se pensi che la tua azienda sia unica hai ragione. Non esiste un brand uguale a un altro: ecco perché non esiste una strategia di digital marketing che possa funzionare bene per tutti.

Ciascuna realtà aziendale ha le sue caratteristiche peculiari e una strategia di marketing deve necessariamente essere cucita su quelle caratteristiche per portare risultati. Perché, banalmente, quello che funziona per te può non funzionare per gli altri e viceversa.

In Adsolut Web Agency lo sappiamo, ecco perché offriamo una consulenza web marketing personalizzata e realizziamo esclusivamente strategie sartoriali, tagliate sulle esigenze del singolo cliente, che mettiamo in atto una sola volta, per quel cliente e per nessun altro.

Continua a leggere per approfondire le tue conoscenze sul Web Marketing.

Che cos'è il web marketing?

Marketing online, internet marketing, web marketing, marketing digitale: sono tutti sinonimi che indicano lo stesso concetto. Ma ti sei mai chiesto davvero che cos'è il web marketing?

Wikipedia ci offre questa definizione di digital marketing:

"Digital marketing is the marketing of products or services using digital technologies, mainly on the Internet, but also including mobile phones, display advertising, and any other digital medium."

Il marketing digitale è il marketing di prodotti o servizi che utilizza le tecnologie digitali, principalmente su internet, ma che include anche telefoni cellulari, pubblicità display e ogni altro strumento digitale.

Che significa? Significa che internet ha cambiato le nostre vite, ma non il nostro modo di fare marketing. Il marketing digitale è solo l'applicazione delle tradizionali strategie di marketing a un nuovo contesto, a nuove forme di espressione e all'utilizzo di nuovi strumenti. Nello specifico: strumenti digitali.

Volendo darne un'altra definizione, il digital marketing è quell'insieme di attività messe in atto per promuovere un prodotto/servizio su internet, attraverso gli strumenti e i canali offerti dalle nuove tecnologie.

C'è una sola cosa che non cambia. Il marketing è fatto dalle persone per le persone.

email marketing napoli

Inbound Marketing e Outbound Marketing

La più importante rivoluzione prodotta dall'avvento di Internet e delle nuove tecnologie digitali ha un nome, e si chiama Inbound Marketing.

Internet ha reso il consumatore moderno molto più consapevole dei suoi bisogni: oggi se voglio acquistare un prodotto tutto quello che devo fare è cercarlo in rete. Su internet posso conoscerne le caratteristiche specifiche, il prezzo, addirittura le opinioni di chi l'ha acquistato prima di me. Questa disponibilità di informazioni "neutre" dà al consumatore moderno molto più potere decisionale, e un ruolo molto più attivo nel processo di acquisto: ecco perché nasce l'Inbound Marketing.

L'Outbound Marketing si basava su una strategia "offensiva": bombardare il consumatore di messaggi pubblicitari di diverso contenuto e formato allo scopo di persuaderlo ad acquistare un prodotto o un servizio.

La metodologia Inbound si avvale, al contrario, di una strategia "difensiva": non è il brand a cercare insistentemente il consumatore per vendergli i suoi prodotti, ma è il consumatore ad avvicinarsi al brand quando ha bisogno di acquistare proprio quei prodotti o servizi.

Tutto quello che un'azienda deve fare è farsi trovare e farsi scegliere. Ora ti spieghiamo come.

Come funziona il metodo dell'Inbound Marketing

La metodologia Inbound si basa su due concetti chiave:

● Il buyer's journey, cioè il percorso d'acquisto del consumatore digitale.

Le 4 fasi della metodologia per attrarre il consumatore e trasformarlo in un cliente soddisfatto.

Secondo la metodologia Inbound, il percorso d'acquisto del consumatore consta di 3 fasi:

Awareness, cioè consapevolezza. La fase in cui il consumatore prende coscienza di avere un bisogno e inizia a cercare una soluzione adeguata (cioè esprime il proprio bisogno).

Consideration, cioè valutazione. In questa fase il consumatore ha trovato diversi prodotti/servizi che possono aiutarlo a risolvere il suo problema, e sta cercando di capire quale scegliere.

Decision (o conversion), cioè decisione. A questo punto il consumatore è sufficientemente informato e orientato a fare una scelta definitiva, acquistando finalmente il prodotto o servizio che ritiene migliore.

Il metodo Inbound è pensato per intercettare/dialogare con il consumatore in tutte e 3 le fasi del suo percorso di acquisto, con obiettivi diversi a seconda della fase.

Attrarre: intercettare i potenziali clienti al momento giusto con contenuti di spessore e interessanti, come articoli blog, risorse gratuite, tutorial e demo gratuite

Convertire: guadagnare l'interesse dei potenziali clienti acquisendo un contatto (email, telefonico) attraverso un lead magnet, cioè un'offerta da riscuotere

Concludere: "nutrire" i lead attraverso strategie personalizzate di marketing fino a portarli a diventare clienti

Fidelizzare: "deliziare" i clienti acquisiti con sconti speciali a loro dedicati o risorse aggiuntive in modo da tenerli legati all'azienda e spingerli a un nuovo acquisto.

Digital Marketing: i canali e gli strumenti al tuo servizio

L'Inbound è solo una metodologia.

Quello che conta è individuare i canali e gli strumenti giusti tra i tanti al servizio dei marketer per garantire il successo alla tua attività.

Il sito internet e il blog sono owned media, cioè quei canali di comunicazione di cui un'azienda è proprietaria. Sono i canali che maggiormente contribuiscono alla definizione dell'identità di marca, di cui parleremo più avanti, quelli attraverso i quali l'azienda può parlare in modo diretto ai propri clienti raccontando la sua storia e condividendo i suoi valori.</>

I social media e i portali come TripAdvisor o i forum, sono earned media cioè media guadagnati. Si tratta di tutti quei canali online dove si verifica un'interazione spontanea tra i membri, interazione dalla quale l'azienda può trarre gratuitamente vantaggi e visibilità, come una condivisione su Facebook o una recensione su TripAdvisor.

Google Adwords e Facebook Adv sono paid media, cioè canali su cui l'azienda può ottenere visibilità e provare a "penetrare" il mercato intercettando nuovi potenziali clienti. Rientrano in questa categoria gli annunci pubblicitari display, su rete di ricerca, le schede prodotto su Google Shopping, le inserzioni su Facebook ma anche la pubblicità in tv, radio e sulla carta stampata.

Tra gli strumenti a disposizione dei digital marketer troviamo:

SEO e SEO Copywriting, un insieme di tecniche per l'ottimizzazione per i motori di ricerca

Influencer Marketing, una strategia che "sfrutta" il potere dei cosiddetti influencer, personaggi pubblici in grado di influenzare i comportamenti di acquisto dei consumatori (anche detta Digital PR)

Remarketing, un insieme di strategie che permette la personalizzazione degli annunci pubblicitiari sulla base dei dati acquisiti relativamente al comportamento dei potenziali clienti

Email Marketing, una strategia di marketing diretto che utilizza la mail per offrire ai clienti messaggi pubblicitari personalizzati in base ai loro comportamenti di acquisto Come utilizzare questi strumenti?

Continua a leggere per approfondire.

Vuoi una consulenza per la tua strategia di Web Marketing?

Tutto comincia (e tutto finisce) sul tuo sito web

Il tuo sito web è la tua vetrina sul mondo, il punto di partenza da cui tutto inizia (e in cui tutto finisce). Avere un sito funzionale, web responsive, che sia bello da vedere e facile da navigare e soprattutto che sappia comunicare la tua brand identity sia attraverso il web design sia attraverso i suoi contenuti e il tone of voice è indispensabile per avviare una strategia di web marketing.

Se hai deciso di avviare un business online, il tuo sito e-commerce naturalmente sarà il fulcro di tutte le attività di marketing. Ma anche un sito vetrina sarà il punto di partenza per comunicare con i tuoi clienti, fare lead generation, gestire i contatti acquisiti e monitorare le visite.

Tutto quello che devi sapere sulla realizzazione siti web Napoli

Grazie a Google Analytics poi, potrai analizzare nel dettaglio il comportamento degli utenti sul tuo sito ottenendo informazioni sulle pagine visitate, il percorso compiuto da ciascun utente e gli acquisti effettuati. Questi dati ti permetteranno di calcolare il tuo ROI (ritorno sull'investimento) per decidere in quale ambito del web marketing investire maggiormente o su quali prodotti puntare.

Web Marketing e SEO: come posizionare il tuo sito sui motori di ricerca

Avere un sito non basta.

Quello che devi fare è assicurarti di essere visibile sui motori di ricerca. Per questo hai bisogno di una buona strategia di posizionamento SEO.

La SEO (Search Engine Optimization) è, come suggerisce il termine, l'ottimizzazione per i motori di ricerca, che garantisce al tuo sito e ai suoi contenuti la visibilità che meritano. Quando i tuoi potenziali clienti cercheranno informazioni riguardanti i prodotti o servizi che vendi, le pagine del tuo sito compariranno in cima alla SERP: un vantaggio indiscusso rispetto ai tuo competitor.

L'importanza della Brand Identity

Farsi trovare è fondamentale, ma in un mercato in cui la competizione è alta, essere visibili può non bastare. Per farsi scegliere da un consumatore ormai scaltro e protagonista del processo di acquisto è necessario lasciare il segno e farsi ricordare.

Ecco perché la Brand Identity è il cuore pulsante di ogni strategia di web marketing. Il primo passo per costruire la tua identità di marca è individuare quali sono le peculiarità del tuo brand, quelle caratteristiche che lo rendono diverso da tutti i competitor. In una parola: unico.

La brand identity si compone sia di elementi visual che riguardano la creazione del logo, la scelta dei colori e del template per il tuo sito, che di elementi testuali, ovvero il tone of voice con cui scegli di parlare ai tuoi clienti sulle varie piattaforme online.

Insieme, questi due elementi definiscono la personalità del tuo marchio. E si sa che senza personalità non si va da nessuna parte.

digital marketing napoli

Un focus sul Content Marketing

Una volta definita la tua personalità devi esprimerla al meglio. Il tuo sito va riempito di contenuti, così come la tua pagina Facebook: quello che devi fare è mettere in atto una strategia di Content Marketing.

Il Content Marketing è una tipologia di marketing che si basa sulla creazione e la condivisione di contenuti editoriali di spessore, dal carattere informativo e non pubblicitario e realizzabili in diverse forme, dagli articoli di blog ai video tutorial, ai podcast, agli ebook, allo scopo di aumentare la visibilità, la reputazione e in ultima analisi il fatturato di un'azienda.

Sovrapponibile e considerato per molti aspetti un'evoluzione dell'Inbound Marketing, il Content Marketing si differenzia dall'Inbound perché sposta il suo focus sulla produzione dei contenuti, indipendentemente dal metodo con il quale i contenuti vengono veicolati. L'obiettivo finale del Content Marketing è semplicemente produrre contenuti di qualità per creare valore aggiunto intorno al marchio.

Attirare e fidelizzare clienti con il blog e i social media

Il blog e i social media sono due canali fondamentali al servizio del content marketing.

Il blog, in qualità di owned media, ti permette di comunicare al meglio i tuoi valori aziendali, ma non solo. È anche lo strumento più indicato per attrarre nuovi potenziali clienti attraverso articoli mirati a intercettare le ricerche online offrendo ai consumatori informazioni utili che gli permettano di risolvere i loro problemi.

Il blog agisce in questo modo sia da esca per i nuovi clienti sia come strumento per aumentare la reputazione online della tua azienda che per fidelizzare i clienti già acquisiti.

I social network sono il luogo ideale dove creare una community di utenti fidelizzati, intrattenere il tuo pubblico e condividere gli aspetti salienti della tua personalità. I social media svolgono inoltre una funzione importante nell'ambito del customer care, perché sono generalmente il primo punto di riferimento per gli utenti che vogliono comunicare con la tua azienda.

Fare web marketing su Google Ads e Facebook Ads

La pubblilcità a pagamento su Google e Facebook ti permette sia di intercettare nuovi potenziali clienti attraverso la lead generation, sia di creare messaggi pubblicitari personalizzati per spingere gli utenti all'interno del funnel di vendita verso la conversione finale, cioè l'acquisto.

Grazie al remarketing è infatti possibile andare a creare dei segmenti di pubblico personalizzati, suddividendo gli utenti in base ai loro comportamenti di acquisto, come ad esempio:

● Riproporre i prodotti visti e non acquistati

● Proporre prodotti correlati a chi ha già effettuato un acquisto

social media manager napoli

Le strategie di social media e community management

I social media sono una vera e propria vetrina per la tua azienda. Essere sui social però non significa soltanto mettersi in mostra: bisogna saper parlare al proprio pubblico, intrattenere, fidelizzare.

Una social media strategy vincente prevede la realizzazione di diverse tipologie di contenuti adatti a soddisfare tutte queste esigenze, e anche di più.

L'obiettivo principale è quello di creare una community in grado di generare discussione online, mettendo al centro il tuo brand e i tuoi prodotti. Non dimenticare che una parte fondamentale del lavoro sui social consiste nella gestione della community: fare un buon community management significa essere pronti a qualunque evenienza, non ultima la gestione della crisi, e offrire un buon servizio di customer care, rispondendo alle richieste dei consumatori in modo rapido ed efficiente.

I chatbot possono aiutare, ma è indispensabile affidare questo lavoro a professionisti.

Fidelizzare il cliente con l'email marketing

L'email marketing permette di attuare strategie personalizzate grazie al marketing automation.

Forse non lo sapevi, ma l'email resta uno dei canali più diretti e confidenziali attraverso cui un brand può comunicare con i propri clienti, e uno di quelli dotato di maggiore trust.

Nell'ambito dell'email marketing rientrano sia le comunicazioni di carattere transazionale, cioè le email di conferma dell'ordine e di avvenuta spedizione di un prodotto acquistato, sia le email di carattere commerciale, con messaggi pubblicitari di cross-selling e up-selling completamente personalizzabili.

Avere a disposizione un database di indirizzi email dei propri clienti è una vera miniera d'oro anche per il marketing one to one: le automazioni permettono di inviare messaggi personalizzati ai singoli utenti, come promemoria di acquisto per i prodotti ad elevata rotazione oppure scontistiche dedicate in occasioni speciali come il compleanno o l'anniversario di acquisto.

Web Marketing: conclusioni

In questo articolo abbiamo cercato di fornirti una panoramica generale su cos'è e come funziona il web marketing, dandoti le informazioni necessarie a impostare una strategia di web marketing vincente.

In particolare ci siamo soffermati su:

● una definizione esaustiva di web marketing

● la differenza tra l'Inbound Marketing e l'Outbound Marketing

● come funziona il metodo Inbound

● i canali e gli strumenti al servizio del web marketing

● i segreti di una strategia efficace di Content Marketing

Ora hai tutto quello che ti serve per impostare la tua strategia di Web Marketing e far decollare il tuo business online!

Hai ancora dubbi? Vuoi chiarimenti su alcuni degli argomenti affrontati?
Scrivici!